domenica 13 aprile 2008

Molletta sul naso e crocetta sulla scheda.

Al seggio di Via Ettore Fieramosca assistevo attonita alla bagarre fra poveri idioti indossanti spillette di partiti. Al prossimo giro, indossata spilletta degli Airon Maiden, mi getto anch'io a capofitto nella rissa e 'ndo coio coio.

martedì 8 aprile 2008

Saaanti Numi!

Questo.
Avrei voluto scriverlo io.
Se solo avessi sospettato che quell'aere intestinale che fa scoppiettante capolino dall'antro laringeo di Giulianone contasse su dei riferimenti oratori così colti.
Pensate, ero convinta fosse solo aria che arrivata al colon discendente si fosse pentita e avesse deciso di tornare indietro.
Che superficialità la mia, ahimè!